Come liberare gli scarichi otturati

Non è così raro come si possa pensare avere gli scarichi di casa otturato e bloccati da un deposito di sporcizia che impedisce il corretto passaggio della qualche resta all’interno della vasca del lavandino stagnante. Appena si nota che fa fatica a scegliere nello scarico, conviene intervenire per eliminare la sporcizia.

Chi ha problemi di questo tipo spesso dovrà chiamare per un autospurgo Roma ma è bene che inizia anche a fare più attenzione a quello che finisce dentro negli scarichi affinché restino più puliti. Detto ciò, vediamo come eliminare la sporcizia smontando la tubatura del lavandino.

Che cosa serve

Per togliere la sporcizia che intasa la tubatura, basta davvero pochissimo, tenendo conto che bisognerebbe avere un po’ di dimestichezza con i lavori idraulici. Bisognerà preparare una bacinella vuota da sistemare sotto il tubo per evitare che vada a bagnare il pavimento. Inoltre, serve una chiave idraulica a pappagallo per smontare i tubi in metallo. Chi ha delle tubature nuove in PVC, non deve nemmeno utilizzare la chiave perché si svitava utilizzando semplicemente le mani.

Come procedere

Per iniziare, bisogna sistemare la bacinella sotto alla tubatura dietro al lavandino. Potrebbe trovarsi in una situazione un po’ scomoda ma ci vuole un attimo solo per procedere. Gli addetti allo autospurgo Roma non fanno altro che svitare il tubo rimuovere lo sporco incastrato di solito si trova proprio in corrispondenza della prima curva.

La sporcizia torta va sistemata nelle immondizie e il nuovo buttata nello scarico dei vicini perché potrebbe provocare uno problema simile. Inoltre, chi ha pozzo nero dovrebbe fare maggiore attenzione a quello che getta negli scarichi perché si possono provocare problematiche varie al delicato sistema dove confluiscono tutti gli scarichi domestici.

Arriva quindi il momento di rimontare la tubatura facendo attenzione a sistemare anche la guarnizione. Prima di togliere la bacinella, conviene aprire il rubinetto dell’acqua e controllare che definisca correttamente senza uscire dalle tubature; questo è il segno che il lavoro è stato fatto correttamente.