Tutti i vantaggi collegati al cambio della caldaia

Se anche tu fai il cambio caldaie a Milano mandando in pensione quella vecchia e obsoleta, hai tantissimi vantaggi in più. Conviene davvero a tutti sostituire la caldaia con una nuova che ha tutte le migliori tecnologie in grado di garantire i seguenti vantaggi e benefici.

Una bolletta del gas ridotta

Il primo motivo per cui è bene fare il cambio caldaie a Milano è avere un risparmio in belletta. Le moderne tecnologie come quella a condensazione o l’auto regolazione termica, assicurano consumi minori di combustibile. Infatti, si tratta di sistemi ad alta efficienza con un rendimento termico che arriva anche al 90%.

Se la caldaia consuma meno, tu hai una bolletta più leggera rispetto al passato e finalmente non ti viene un mancamento ogni volta che apri la busta che hai trovato nella posta.

Una casa più calda e più in fretta

Le caldaie di ultima generazione sono in grado di produrre più calore con meno combustibile in minore tempo. Se una volta dovevi lasciare aperto il rubinetto per un bel po’ prima che l’acqua si scaldasse, ora non hai questo problema.

Il sistema di riscaldamento è anch’esso più efficiente e gli ambienti di casa si riscaldano prima così hai in fretta un clima piacevole tra le mura domestiche.

Le detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica

Chi sostituisce la vecchia caldaia con una di ultima generazione di classe A con le migliori tecnologie sul mercato, ha anche diritto a una detrazione fiscale pari al 65%. In sede di dichiarazione dei redditi, o similare per i liberi professionisti, basta presentare la certificazione che attesta il tipo di caldaia, la regolare fattura e il relativo pagamento delle spese di acquisto e anche installazione, per ottenere una detrazione che fa sempre comodo.

I controlli obbligatori meno frequenti

La normativa attualmente in vigore prevede che le caldaie per la produzione di acqua calda sanitaria vengano certificate periodicamente per verificare che i valori siano in linea. Le caldaie di ultima generazione vanno controllate meno spesso, cioè ogni 4 anni, evitando alte spese che invece pagavi ogni anno per far certificare la tua vecchia caldaia.